Leclerc: “Ne sto passando parecchie”

Leclerc: “Ne sto passando parecchie”

Si guarda alla sinistra, CHARLES LECLERC. Quasi imbarazzato. Perché mai si era assistito a un tale squilibrio di domande tra lui e il compagno di squadra Sebastian VETTEL. I giornalisti sono tutti per il tedesco, scelta comprensibile perché è stato proprio quest’ultimo a fare notizia negli ultimi giorni. È ufficiale, infatti, l’approdo in ASTON MARTIN per il 2021 in sostituzione di Sergio Perez. Leclerc l’anno prossimo continuerà invece a vestire il rosso di Maranello, sperando che non si ripeta questo 2020 infelice. Queste le parole dell’ex Alfa Romeo nella conferenza stampa di presentazione del Gran Premio del MUGELLO.

 Ferrari a Vettel: “Felici di vederti anche nel 2021”

“Dopo l’incidente di Monza mi sento bene. Domenica avevo qualche dolore, lunedì ho fatto altri esami però già mi sentivo molto meglio. Per quanto riguarda la stagione in generale, STIAMO FATICANDO PARECCHIO, ma si impara sempre di più quando attraversi periodi difficili. Dobbiamo mantenere la testa alta e le motivazioni. Però personalmente non sto soffrendo, guidare la Ferrari, anzi, è una motivazione di per sé. SONO MOTIVATO A FAR BENE E A DARE UNA SVOLTA ALLA SITUAZIONE. Ho una partnership a lungo termine con il team e il mio obiettivo è cercare di cambiare la situazione nel minor tempo possibile. Non è il periodo più semplice al momento ma stiamo lavorando sodo per tornare al vertice. PERÒ SÌ, IN QUEST’ANNO NE STO PASSANDO PARECCHIE…“, ha detto in modo sibillino il monegasco, che ha salutato ironicamente i giornalisti con un “GRAZIE PER LE MOLTE DOMANDE“.

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: