Verstappen: “Non siamo lontani dalle Mercedes”

Verstappen: “Non siamo lontani dalle Mercedes”

Ancora una volta il migliore ‘degli altri’, ossia di quelli che non guidano una Mercedes W11. MAX VERSTAPPEN al Mugello è tornato a recitare il ruolo di terzo incomodo dietro alle due frecce nere già dalla conclusione delle PL2, concluse proprio alle spalle di Bottas ed Hamilton nella classifica dei tempi. Il portacolori della Red Bull ha preceduto il proprio compagno di box Alex Albon, altro segnale della competitività della RB16 sul circuito toscano. “Oggi è stata una buona giornata credo – ha commentato il pilota orange ai microfoni di Sky Sport F1 – possiamo essere piuttosto soddisfatti dal comportamento della macchina. NON SIAMO LONTANI DALLE MERCEDES“.

 Verstappen alla scoperta del Mugello

“Il bilanciamento della vettura era ok – ha proseguito il nativo di Hasselt, che poi non ha lesinato complimenti al layout del Mugello, da lui affrontato per la prima volta al volante di una monoposto – È VERAMENTE UN GRAN BELLA PISTA. Le curve sono tutte molto veloci. Affrontare le Arrabbiate 1 e 2 a tutta è incredibile. Siamo su un circuito davvero molto bello e godibile” ha concluso l’alfiere della Red Bull.

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: