Vettel: “Convinto che ci sia potenziale”

Vettel: “Convinto che ci sia potenziale”

Nel fine settimana in cui è stato finalmente chiarito il suo futuro, che lo vedrà proseguire in F1 al volante dell’Aston Martin, SEBASTIAN VETTEL non si è però scrollato di dosso i tanti pensieri portati dalla sua SF1000. Sulla pista del Mugello il pilota tedesco ha chiuso le prove libere lontano dalle prime posizioni, terminando 13esimo in mattinata e 12esimo al pomeriggio, con l’aggiunta non piacevole di un testacoda e di un intoppo alla power unit proprio in chiusura di PL2. La Ferrari ha definito quest’ultimo un “piccolo inconveniente di natura elettronica”, indicando specificamente come non si sia trattato di un effettivo “problema”.

 Vettel omaggia la Ferrari al Mugello – FOTO

“È stata una giornata interessante – ha dichiarato Vettel – il Mugello è veramente una pista splendida, sulla quale per noi piloti è bellissimo guidare anche se è decisamente severo con le gomme. Non sono ancora soddisfatto del bilanciamento della vettura ma direi che ci stiamo lavorando e che c’è da fare ancora un bel po’. Dopotutto però è solo venerdì e i venerdì sono fatti per provare. Sono convinto che ci sia il POTENZIALE per trovare un set-up che mi soddisfi di più. Credo che riusciremo a far crescere la monoposto in vista delle qualifiche“

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: