Vettel: “Guidare questa macchina è complicato”

Vettel: “Guidare questa macchina è complicato”

Il venerdì di prove libere a Monza si è tramutato nell’ennesima giornata difficile per SEBASTIAN VETTEL, che con la sua Ferrari lungo i velocissimi rettilinei del tracciato brianzolo ha faticato non poco a reggere il confronto con le monoposto rivali. Il pilota tedesco ha chiuso lontano dai primi entrambe le sessioni di oggi, precipitando addirittura in 19esima posizione nelle PL1 per poi risalire, quantomeno parzialmente, al 12esimo posto nel turno del pomeriggio. L’USCITA DI PISTA ALLE CURVE DI LESMO nelle PL2 però, replicata anche da Charles Leclerc, è la migliore testimonianza di una monoposto che Vettel fatica letteralmente a mantenere in strada.

 Leclerc: “Peggio del previsto in ottica gara”

“La macchina è difficile da guidare, ma questa non è la prima volta – ha sottolineato ai microfoni di Sky Sport F1 al termine delle qualifiche – ci manca velocità in rettilineo, ma questo ce lo aspettavamo. Però dobbiamo avere una macchina migliore da guidare soprattutto per gli ingressi di curva, perché la vettura scivola molto su tutte e quattro le ruote. GUIDARLA È COMPLICATO – ha commentato rassegnato il quattro volte campione del mondo – è molto difficile mettere insieme il giro, ma cercheremo di migliorare le cose per domani“.

Vettel, alla sua ultima gara monzese da pilota Ferrari, ha poi mostrato ancora una volta il suo LEGAME CON I RAGAZZI DELLA SQUADRA DI MARANELLO, spiegando com’è nata l’idea di fotografare tutti i meccanici per avere le loro foto pubblicate sulle tribune, insieme  quello dello stesso Vettel e di Charles Leclerc, nell’ambito dell’iniziativa benefica Face for Fan: “Non sapevo che ci fosse una cosa simile in programma a Monza – ha raccontato il tedesco – mi è stato detto ieri e ho pensato che fosse una cosa carina da fare. Ieri ho fatto le foto a tutti quelli della squadra, inseguendoli. Spero che ci mettano insieme, vicini, sarebbe bello” ha concluso.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: